Content creation per promuovere la tua azienda

Content creation per promuovere la tua azienda

La content creation, orientata al target individuato dopo ricerche online, è fondamentale per il tuo business

Hai mai pensato di aggiornare costantemente il tuo sito web? Pensi che la stagnazione paghi lo stesso online in quanto hai già una vetrina? Niente di più errato. Google infatti penalizza i siti meno curati e aggiornati. Come possiamo evitare questo tipo di penalizzazione? Sicuramente con un’adeguata content creation .

content creation

Content Creation e Content Curation

La content creation è lievemente diversa dalla content curation. Per content curation infatti si intende la raccolta di contenuti già esistenti, sfruttati con tag o link sui social o sul sito web, e riproposti per il tuo audience di riferimento. Se ad esempio la tua ditta si occupa di aspirapolveri sarà fondamentale riproporre articoli esterni o post sulle nuove tecnologie per l’housekeeping, facendo poi presente con contenuto ad hoc che i tuoi prodotti lo possiedono già. Come dicevamo però per essere alti nelle ricerche di Google occorre creare contenuto e per questo viene sempre consigliato di aprire una sezione blog. Che si tratti di azienda hi-tech o hotel o ristorante il trucco è il medesimo, dobbiamo creare contenuti.

content creation

Le carattaristiche del contenuto

Ecco di seguito le linee guida per la Content Creation:

  • Testo accattivante, originale o comunque non troppo scontato
  • Contenuto basato sull’audience individuato tramite strumenti di analisi sul web. O in alternativa su un audience scelto senza ricerche specifiche ma con contenuti sempre coerenti.
  • Contenuto non eccessivamente lungo. Sia che si parli di video o di testo è sempre bene mantenere alta l’attenzione di chi ci visita con ritmi serrati e contenuti utili e senza orpelli eccessivi.
  • Multimediale e collegato ai social. Il testo da solo nella sezione blog del tuo sito non sarà mai efficace come l’abbinamento fra testo, immagini, video e contenuti social.

Conclusioni sulla Content Creation

Se hai un sito e vuoi seriamente occuparti di promozione aziendale, non puoi evitare questo importante passaggio. Un lavoro che risulta anche divertente ma che non può essere svolto senza seguire le regole del gioco o con approssimazione.

Spesso commettiamo l’errore di non delegare ad esperti la cura del nostro sito concentrandoci nel resto dell’attività. Nardoniweb è leader nel settore della comunicazione web per le piccole e medie imprese e offre servizi di aggiornamento e consulenza a chi intende cimentarsi da solo.

Puoi anche leggere su questo tema:

https://www.nardoniweb.com/youtube-marketing-per-promuovere-unazienda/

https://www.nardoniweb.com/google-adwords-per-promuovere-la-tua-azienda/

Per ogni informazione puoi contattarci col seguente form.

Contattaci subito per un preventivo

3 + 5 =

Cos’è il marketing predittivo?

Cos’è il marketing predittivo?

[vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

Il Marketing predittivo è l’insieme delle strategie di marketing che hanno lo scopo di accumulare le notizie, i dati e gli elementi su quello che i clienti vogliono, così da riuscire ad anticipare “predire” quello che vorranno, fornendo e consigliando nuovi prodotti e servizi.
È una strategia quella del Marketing predittivo che aiuta le aziende a stare sempre più focalizzate sui propri clienti, si basa su algoritmi capaci di analizzare il comportamento dei visitatori e le abitudini dei consumatori partendo da dati forniti attraverso vari supporti (CRM, DMP, analisi di tracking cross device, analytics, ecc.).

Quali sono i risultati che si possono ottenere con il Marketing predittivo?

Il Marketing predittivo come abbiamo già detto permette di predire quali saranno i bisogni dei nostri clienti.
I risultati che si possono ottenere con questa strategia di Marketing Predittivo sono essenzialmente di due tipi:
– Nel pre-vendita,aiutando le aziende a fornire ai clienti dei prodotti che sono realmente richiesti;
– Nel post-vendita invece perché permette di offrire un servizio di customer care ed assistenza ai clienti realmente funzionale e centrato sui consumatori finali e sui loro bisogni.
Il Marketing Predittivo è una branca del marketing ancora sperimentale, pertanto le strategie operative risultano in continua evoluzione. Si tratta comunque di un’ottima occasione di miglioramento tanto per le grandi organizzazioni culturali quanto per gli artisti ed autori indipendenti.

Perché e Quando utilizzarlo?

Se siete un’azienda e avete un volume d’affari importante, allora questo strumento può essere molto valido.

L’obiettivo è quello di riuscire a vendere in modo più intelligente il prodotto giusto al cliente giusto e nel momento giusto.

In questo si possono aumentare le vendite con offerte personalizzate e focalizzate sulle esigenze e sui bisogni dei vostri clienti.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Cos'è il marketing predittivo?[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Call Now Button