Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

costo sito responsive

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

[contact-form-7 id=”6742″ title=”Send request: 2 column RAFFAELLO COLLI”]

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

costo sito responsive

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

[contact-form-7 id=”6742″ title=”Send request: 2 column RAFFAELLO COLLI”]

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

costo sito responsive

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

[contact-form-7 id=”6742″ title=”Send request: 2 column RAFFAELLO COLLI”]

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

costo sito responsive

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

[contact-form-7 id=”6742″ title=”Send request: 2 column RAFFAELLO COLLI”]

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

costo sito responsive

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

[contact-form-7 id=”6742″ title=”Send request: 2 column RAFFAELLO COLLI”]

Costo sito web

Costo sito web

Le voci di costo da tenere presente per conoscere il costo sito web

 Costo sito web – quello che gli altri non ti dicono Anche tu stai pensando di aprire un sito web per la vendita online dei tuoi prodotti, ma prima di fare un investimento vuoi vederci chiaro sui costi che ciò comporterebbe per la tua impresa. Tra i mille preventivi di web agency dell’ultima ora e sedicenti freelancer non sai come orientarti?

Bene, di seguito proverò ad aiutarti  illustrandoti quali sono i fattori di cui tenere conto per provare a stimare i costi di un sito e-commerce vincente.

 Costo sito web –i fattori su cui concentrarsi  Internet è uno strumento che ti offre enormi e numerose opportunità per il tuo business, tuttavia ci sono dei costi che non è opportuno sottovalutare se si vuole implementare una strategia vincente. Vediamo le principali voci di costo

 

Costo sito web, i costi minimi iniziali

 

Prima di cominciare a ragionare di siti troppo elaborati e complessi, è opportuno riflettere sul costo minimo necessario per avviare la vendita online. Vediamo allora le voci di costo minime di cui tener conto:

La piattaforma ecommerce da te selezionata avrà un costo, è possibile scegliere tra piattaforme opensource, closedsource e Saas ( Software as a Service). A seconda di quella prescelta varieranno i costi di acquisto, delle licenze e del canone annuo a tuo carico

La personalizzazione estetica ha anch’essa un costo. Questo può anche variare in funzione della piattaforma ecommerce da te selezionata e dal grado di personalizzazione ad essa associato

Il costo del gateway di pagamento non è da sottovalutare. Affinché tu possa ricevere il pagamento tramite carta di credito è necessario che il tuo software e-commerce sia in grado di comunicare con la tua banca. A parte la commissione che dovrai corrispondere alla banca, l’altro costo sarà il pezzo del software che farà comunicare il tuo sito  con la banca.

La gestione delle e-mail transazionali avrà ovviamente un costo di gestione a seconda che tu voglia gestirle manualmente o tramite piattaforme apposite

I costi di spedizione, sebbene possano essere addebitati al cliente, andranno ben ponderati vista il flusso discontinuo e irregolare degli ordini a cui sarai soggetto

In più qualora la tua gestione di magazzino e spedizioni sia ottimizzata da un software gestionale dovrai sostenere altri costi. Infatti ulteriori spese sono necessarie per permettere a piattaforma ecommerce e i tuoi software interni di comunicare e cooperare.

Se vuoi approfondire > https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

Hai ancora dei dubbi? Vuoi altri consigli? 

Siamo disposti a darteli gratuitamente, scambiamoci informazioni, parliamo dei tuoi progetti, analizziamo le opportunità insieme senza impegno 
https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

Che tu sia un imprenditore, un libero professionista o un privato, il consiglio migliore che possa darti è rivolgerti a persone esperte che lavorano in questo campo da anni e mettono la loro conoscenza a disposizione di privati e imprese a costi vantaggiosissimi: Nardoniweb è la web agency di Firenze leader nel settore.
https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

costo sito web internet e commerce online basso prezzo toscana firenze

 

 [contact-form-7 id=”6737″ title=”Send request: 2 column LUIGI CHRISTIAN ACETO”]

Call Now Button