fbpx
Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

Contattaci subito per un preventivo

15 + 12 =

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive con esempi pratici

Costo per un sito responsive. Accedi al vasto pubblico dei device mobili

Le web agency sono sempre più alle prese con lo “svecchiamento” di siti obsoleti per renderli appetibili ai device mobili quali tablet e cellulari. Non tutti però sono al corrente del rischio del non far niente a riguardo. Le connessioni da pc diminuiscono di giorno in giorno e con loro i clienti che una volta venivano traghettati verso la tua azienda. Quindi il costo per un sito responsive è facile da calcolare.

Prendiamo un preventivo per un sito responsive e paragoniamolo al risultato di un sito obsoleto e non aggiornato nel 2018. Il risultato? Sicuramente costa meno stare al passo coi tempi che non fare niente.

Premesso che con l’avvento di WordPress (https://it.wikipedia.org/wiki/WordPress) è diventato molto più economico stare sul web rispetto a 10 anni fa non possiamo evitare di indicare una cifra di riferimento per avere un buon sito responsive. Non ci crederai ma servono al massimo 1000 euro ai giorni nostri per sbaragliare la concorrenza che non si adatta ai tempi che corrono.

Garanzia di visibilità | preventivo per un sito responsive

Sebbene infatti l’ottimizzazione del sito internet per device mobili non sia da sola garanzia di successo è ormai sinonimo di garanzia di visibilità. Infatti con un sito responsive potrai comunicare meglio e ad una vasta pletora di utenti in tempo reale. I costi sostenuti dunque ti consentiranno di mantenere alta l’attenzione verso il tuo sito e andranno ad incidere fortemente sulla reputazione della tua azienda.

Nardoniweb si occupa da tempo di fornire servizi web di qualità per grandi e piccole aziende, sicuramente potrai capire l’importanza del sostenere il costo di un sito responsive anche leggendo i seguenti articoli:

https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/

https://www.nardoniweb.com/category/brand-reputation/

Costi per un sito web responsive | conclusioni pratiche

Visualizzare un sito web costruito per computer fisso sullo schermo di uno smartphone è un’esperienza molto fastidiosa quanto frequente. Cosa pensi di un albergo che non riesce a darti le informazioni necessarie tramite il suo sito mentre sei in viaggio? Un ristorante con un sito obsoleto ti garantisce la stessa probabilità di fare bella figura col partner di uno con un sito visualizzabile dal tuo telefono?

Questi sono solo esempi di come potrai recuperare l’investimento iniziale con un sito reattivo e orientato verso il cliente, che è sempre più un utente mobile. Anche per le attività più classiche come ad esempio un sito immobiliare, la responsiveness diventa fondamentale. Basti pensare a quanto un vecchio sito desktop sia spiacevole da visitare da smartphone se si devono vedere le foto di un appartamento…molto probabilmente ci finiremo gli occhi (e la pazienza) cercando di zoomare le foto per vederle alla grandezza giusta.

Avere un sto web non responsive comporta sempre spiacevoli situazioni. Per evitare questi inconvenienti e capirne di più puoi contattarci.

Contattaci subito per un preventivo

7 + 11 =

Creare un sito internet da soli. E’ possibile?

Creare un sito internet da soli. E’ possibile?

Come fare per crearsi un sito internet da soli.

In molti si chiedono  se sono in grado di farsi un sito internet da soli. E’ abbastanza semplice, basta sapersi districare tra i vari menù delle opzioni delle piattaforme che creano domini.  E’ possibile farlo gratis? La risposta è ni, nel senso che le piattaforme che promettono di poter creare un sito gratuito lo fanno pubblicare con un dominio di terzo livello, che non è molto buono e chiede invece di pagare una quota, di solito in abbonamento, per poter pubblicare il sito con dominio personale tipo www.pomhey.com.
Se si vuole un dominio di secondo livello, per avere un sito più professionale, si deve pagare un abbonamento.

Quali piattaforme usare

Ci sono moltissime piattaforme che aiutano a crearsi un sito web personale e professionale da soli. Si deve ricordare, però, che per avere un domino di secondo livello si deve pagare.

Blogger.com

E’ la piattaforma di Google per i blog. E’ gratis, è molto potente ed è la prima nata tra le piattaforme per i blog. L’unico neo è che è molto difficile da usare, rispetto ad altre. Per esempio, è difficile modificare un template già usato, o non fa spostare le cose. Blogger è quello che richiede più lavoro di tutti.Quindi se snon si è un pò esperti è bene non usarlo.

WordPress

E’ quello più facile da usare ma per avere un dominio migliore o qualche servizio in più, bisogna pagare, con un abbonamento mensile o annuale.

La cosa importante è che permette di pubblicare testi già ottimizzati per la SEO e per le parole chiave su Google. E’ perfetto per i blog ma anche per siti più statici che non pubblicano tutti i giorni.sito internet

Linkedin pulse

Per chi ha un profilo Linkedin è la giusta soluzione per mettersi ancora di più in mostra. Linkedin è un sito professionale e se vuoi condividere i tuoi testi con dei professionisti del  tuo settore puoi collegarti a Pulse. Come si fa? Basta andare sul profilo dell’account e cambiare la lingua in inglese, e poi scegliere di pubblicare il proprio stato su Pulse. Google indicizza sempre molto bene i post di Linkedin e sono sempre ben visibili .

Tumblr e Medium

Questi sono le migliori alternative a Blogger e wordpress. Permettono di pubblicare fotografie e testi in completa libertà. Sono una vetrina per far pubblicità a sè stessi.

Flavours me

Questo serve per creare un sito personale statico, una specie di biglietto da visita per farsi trovare ma con fotografie e un testo ampio. Cosa importantissima, crea un sito già ottimizzato per essere visitato dai cellulari.

Questi sono le migliori piattaforme per crearsi un sito da soli, poi saperli indicizzare e portarli tra le prime pagine dei motori di ricerca è un’altra cosa, qui serve un’agenzia di professionisti del marketing.

 

Contattaci subito per un preventivo

1 + 4 =

realizzazione siti web torino >> NARDONIWEB >> realizzazione siti web torino

realizzazione siti web torino >> NARDONIWEB >> realizzazione siti web torino

 

realizzazione siti web torino

BENVENUTO!
Se stai visitando il mio sito, probabilmente sei alla ricerca di un professionista che sappia concretizzare le tue idee.
Quindi, non perdiamo altro tempo, sei pronto a scoprire quale servizio web   posso fornire a te ed alla tua azienda, sia in Italia che all’esterorealizzazione siti web torino

Se possiedi un’impresa 
o un’attività imprenditoriale, avere un sito web è fondamentale per aumentare clientela e  di conseguenza anche i profitti.

realizzazione siti web torino

Inoltre, il sito internet è un biglietto da visita che rispecchia carattere, robustezza e serietà della tua impresa. realizzazione siti web torino

Questo sarà l’unico obiettivo di NardoniWeb, quando darà forma alla tua immagine online!

REALIZZAZIONE SITI WEB TORINO |  realizzazione siti web torino

Il mio servizio nasce per soddisfare ogni tua esigenza nel web.

Se cerchi un Web Developer o un Web Designer a Firenze che ti aiuti con serietà e professionalità a realizzare il biglietto da visita della tua attività, ti trovi nel posto giusto!
In accordo alle tue richieste ed ai tuoi obiettivi, realizzo grandi progetti e piccoli siti di presentazione aziendale.  realizzazione siti web torino

Ecco perché, io sono la persona  che cercavi da tempo per la realizzazione di un sito web originale ed accattivante, che ti faccia raggiungere in tempi brevi il massimo della visibilità!

La strada che scende e la strada che sale sono la stessa identica cosa. Per cui, ogni tua idea è fattibile ed accettabile; basta parlare… “Bisogna desiderare l’impossibile, affinché l’impossibile si verifichi.”  realizzazione siti web torino

Contattaci subito :    realizzazione siti web torino

 

Contattaci subito per un preventivo

11 + 4 =

Call Now Button
Open chat