fbpx
Sito web per hotel Firenze: crearlo e gestirlo

Sito web per hotel Firenze: crearlo e gestirlo

Sito web per hotel  Firenze | gestione sito web hotel Firenze

Sei nella culla del Rinascimento. Una delle mete must-visit mondiali con un fatturato per le aziende del settore florido e anticiclico anche nei momenti di crisi economica. L’importanza di sfruttare il web per chi ha l’onore e la fortuna di rappresentare questa città nel mondo a livello di accoglienza cresce di anno in anno, anzi giorno in giorno. Dalla miriadi di startup di servizi nel microricettivo alla differenziazione dell’offerta camere in struttura da parte dei grandi alberghi (che spesso prevede anche la soluzione più trendy dell’alloggio in appartamento), il settore nella nostra città è sempre in evoluzione. Un sito web per hotel Firenze efficace terrà conto delle caratteristiche della tua struttura e dell’utenza turistica della città e dei suoi dintorni.

Essere visibili sul web è una cosa importante quanto ammodernare continuamente la tua struttura (sia dal punto di vista della gestione che del rinnovamento dei suoi interni). Una giusta attenzione al mondo online infatti, se abbinata alla qualità del soggiorno offerto agli ospiti può portare a tassi di occupazione con percentuali molto alte, anche oltre l’80% (http://www.abouthotel.it/notizie/4499/a-firenze-roma-occupazione-camere-superiore-all80). In alta stagione? Non solo! Anche durante l’arco dell’anno!

sito web per hotel firenze

Impariamo a stare sul web | sito web per hotel firenze

Ecco le linee guida per un sito web per hotel Firenze

https://www.nardoniweb.com/creare-un-sito-web-per-hotel/

di seguito invece sottolineiamo l’importanza della digital strategy nel turismo

https://www.nardoniweb.com/il-digital-marketing-per-le-strutture-ricettive/

Vista l’importanza del “mezzo di conversione in prenotazione”, il sito web, e della sua “promozione per la conversione in prenotazione”, il digital marketing, possiamo andare ad analizzare con un preventivo l’attuazione del piano web necessario a sbarcare sul web in maniera vincente.

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente hai una piccola o media struttura ricettiva e vorrai essere al pari con i grandi, o semplicemente vorrai migliorare sotto i molteplici aspetti della comunicazione nel settore turistico. Sebbene le linee guida siano valide per tutti, Nardoniweb seguirà la tua attività per:

  • essere visibili sul web (sito web, social, seo, campagne pubblicitarie ad hoc sul web)
  • differenziarsi dalla concorrenza
  • evitare dispersione degli utenti sul sito web
  • non perdere i visitatori da device mobili con un sito responsive
  • disintermediare dalle Ota e avere più prenotazioni dirette

Gestione sito web hotel Firenze

Per quanto riguarda la gestione, la staticità non paga, che sia tu in quanto gestore della struttura a seguire il processo o che affidi a noi la futura gestione del pacchetto web, il lavoro di aggiornamento dovrà essere costante. Le attività principali di gestione concernono:

  • creazione contenuti ad hoc per sito web e social
  • indicazioni sulla gestione dei commenti e feedback su social e siti di recensioni
  • aggiornamento delle offerte del periodo
  • indicazioni su come arrivare in struttura senza sorprese e problemi
  • miglioramento del form di prenotazione online per disintermediare meglio dalle Ota
  • analisi del target di potenziali clienti e retargeting successivo
  • consigli e script per la gestione della corrispondenza web: email e remarketing

Per affiancarti in questo percorso ti affideremo non solo ad esperti del settore web ma anche a consulenti in materia di gestione in ambito alberghiero/ricettivo (anche per agriturismi e piccoli b&b). L’esperienza sul campo, e nello specifico nell’area fiorentina con le sue caratteristiche, sono un plus importante che offriamo al cliente per elaborare un piano preciso di sviluppo web.

Una delle città più belle del mondo e una regione piena di risorse come la Toscana sono un patrimonio che valorizza già la tua struttura oggi, per questo è importante sfruttare al meglio la tua posizione sul mercato turistico con i giusti interventi online!

Contattaci per sapere di più…

Contattaci subito per un preventivo

6 + 13 =

SITO RESPONSIVE PER TABLET E CELLULARI

SITO RESPONSIVE PER TABLET E CELLULARI

SITO RESPONSIVE PER TABLET E CELLULARI

Se avete intenzione di creare un sito web sicuramente conoscerete il tema. Sempre più persone navigano da tablet e cellulare per questo dobbiamo avere siti facilmente fruibili da questi device. Un sito responsive è la chiave del successo.

RESPONSIVE WEB DESIGN

Il responsive web design è una tecnica di web development che permette al sito internet di adattarsi alle dimensioni dello schermo dell’utente. Ciò rende il sito fruibile da qualsiasi dispositivo sia smartphone, tablet o desktop.

Con la continua ascesa dei device mobili questa tecnica si è resa fondamentale per chiunque si avvicini alla creazione di un sito. E’ fondamentale garantire la fruibilità di immagini e testi, il tutto con una navigazione scorrevole. Il rischio che altrimenti andiamo ad affrontare è l’abbandono del sito da parte del visitatore.

Il sito deve essere un luogo accogliente. Ricordiamoci che oltre alla perdita di un potenziale cliente rischiamo di compromettere l’immagine del nostro marchio (brand reputation https://www.nardoniweb.com/come-aumentare-la-brand-reputation/).

PERCHE’ E’ IMPORTANTE?

  • Google. Il motore di ricerca leader nel mondo favorisce infatti i siti responsive e ben ottimizzati in chiave seo.
  • L’esperienza dell’utente. Tutti gli elementi del sito web devono essere studiati per visualizzare chiaramente pulsanti, icone e contenuti. Un sito non responsive scoraggia il visitatore. Basti pensare al fastidioso doppio click su schermo touch che ancora troppo spesso dobbiamo fare per ingrandire le immagini di siti non responsive.
  • Brand reputation. Essere riconosciuti come un brand al passo coi tempi che si cura del proprio pubblico aumenta la reputazione sul web e la futura customer satisfaction.

sito responsive

IN CONCLUSIONE

Il responsive web design è un must have come dicevamo. Non si può considerare una tendenza essendo lo sviluppo di questa tecnica all’inizio di una rivoluzione in atto. Infatti l’aumentare dei bundle dati forniti dalle compagnie telefoniche e lo sviluppo di reti veloci come il 4.5G e il 5G porta sempre più utenti ad abbandonare i tradizionali metodi di fruizione di internet.

Se sei interessato a metterti al passo coi tempi e saperne di più contatta il nostro team.

Contattaci subito per un preventivo

8 + 11 =

SEM: 5 consigli per raggiungere clienti

SEM: 5 consigli per raggiungere clienti

Il Search Engine Marketing (SEM) è fondamentale per ogni strategia di web marketing: il suo obiettivo è attrarre gli utenti verso il proprio sito e ciò che viene offerto.

Quando parliamo di SEM intendiamo tutto l’insieme di attività messe in atto per aumentare la visibilità del proprio sito nei risultati di ricerca e, quindi, il traffico sulla propria pagina. Per approfondire di cosa si occupa nello specifico questo ramo del web marketing e quali vantaggi comporta clicca qui. In questo articolo ci limiteremo a dare 5 consigli su come portare avanti una campagna SEM, ricordandoti sempre che è bene affidarsi a professionisti del settore con agenzie web.

La strategia Push e quella Pull

Le attività “pay per click” in una strategia SEM sono molte ed è bene conoscerle per poter scegliere quale fra esse è la migliore per ciò che stiamo cercando e pubblicizzando. Possiamo individuare due grandi categorie:

  • campagne search
  • e quelle display.

La prima differenza tra le due è l’approccio che si adotta rispetto all’utente: la pubblicità search è considerata “pull“, mentre quella display è di tipo “push“. Cosa significa?

Gli annunci search l’utente visualizza una pubblicità come conseguenza di una sua ricerca attiva. Negli annunci display, invece, la pubblicità viene “spinta” verso di lui in tante situazione: quando si guarda un video, si naviga su siti, si cerca un film, si leggono mail.

Sapere la differenza tra le due categorie aiuta a mettere in atto la strategia migliore per pubblicizzare il prodotto o il brand.

Target, parole chiave e località

Per poter mettere in atto una buona strategia SEM è necessario definire il proprio target e la località dove verranno mostrati i propri annunci (per la quale ci viene in aiuto la Local SEO).

Conoscere il proprio target di riferimento è fondamentale non solo per attrarre potenziali clienti già interessati a ciò che offri; ma anche perché potremo personalizzare al meglio i contenuti in base alle loro caratteristiche.

Età, formazione, conoscenze e competenze nell’ambito di cui ci occupiamo sono fattori che incidono molto sul modo in cui gli utenti percepiscono la pubblicità e le inserzioni. Di conseguenza dovremo scegliere gruppi di parole chiave, selezionando i termini più appropriati a descrivere la propria attività ed i prodotti offerti, il registro lessicale e termini tecnici.

La Landing Page

In ottica di una strategia SEM è fondamentale porre attenzione alla landing page, la cui qualità rappresenta uno degli elementi chiave del web advertising. Questo perché, in primo luogo, fa parte di un parametro imprescindibile nel SEM: il punteggio qualità. Se positivo, permetterà al nostro annunci di apparire nelle pagine dei risultati.

In secondo luogo, la landing page è importante per il concetto di usabilità: un utente che arriva sul nostro sito deve poter riconoscere subito qual è l’elemento principale della pagina e capire quale sia l’obiettivo della nostra campagna pubblicitaria.

Ottimizzare gli annunci e la visualizzazione per dispositivi mobili

La navigazione in rete avviene sempre più attraverso dispositivi mobili (smartphone e tablet) e, di conseguenza, è necessario adeguare le campagne. Non farlo significherebbe non apparire nelle ricerche effettuate tramite questi dispositivi: un notevole spreco di opportunità. Inoltre, è generalmente consigliato avere circa due annunci per ogni campagna e ciascuno deve avere una descrizione differenze.

Scegliere il testo dell’annuncio in ottica SEM

Se l’annuncio non contiene un messaggio efficace tutto il lavoro sarà inutile. Per ottenere i migliori risultati e testare gli annunci è opportuno utilizzare diverse metriche, come CTR, in grado di offrire un parametro per misurare le prestazioni dei testi e i messaggi che vogliamo trasmettere.

Contattaci subito per un preventivo

12 + 8 =

Il sito web efficace per un ristorante

5 consigli per avere un sito web efficace per il tuo ristorante.

La presenza sul web è ormai di vitale importanza per ogni attività che si rispetti e per questo necessiti di un sito web efficace per il tuo ristorante.

Nel caso italiano, ma in alcuni casi anche altrove, questa cosa viene considerata superflua. Tante volte ci sarà capitato di voler avere più informazioni su un certo ristorante che stiamo valutando e ci troviamo al massimo al cospetto di pagine social scadenti e poco aggiornate.

Se hai creato il tuo sito web (vedi https://www.nardoniweb.com/sito-web-per-il-tuo-ristorante-come-crearlo/) sarai sicuramente a conoscenza di questo e vorrai andare oltre e capire i trucchi per rendere davvero fruttuosa la tua presenza sul web.

L’arma vincente per distinguersi dalla concorrenza è a questo punto a portata di mano.

Ecco i nostri consigli per superare la concorrenza

  • Non creare un sito-vetrina. Mettiti veramente in mostra e rendilo “vivo” con costanti aggiornamenti.
  • Prenotazioni dall’home page del sito. Rendi veloce il filo diretto fra te e i tuoi visitatori. Un form di prenotazione con conferma via mail o sms renderà veloce l’occupazione dei tavoli. Il cliente dal canto suo apprezzerà questo canale perchè avrà conferma immediata che avrà un tavolo tutto per sè specifico per la tipologia di prenotazione (gruppo di amici/coppia/gruppo di lavoro). Rendi ovviamente ben leggibile nella descrizione del form che al cliente verrà inviato l’sms o mail di conferma con cui presentarsi senza preoccupazioni.
  • Contenuti multimediali. Chi fra noi che non ha mai visto uno degli innumerevoli show televisivi a base di cucina? L’affermazione di questo format è deflagrata anche online. Noi, ovviamente con riferimento al nostro pubblico, possiamo sfruttarla. Se siamo un ristorante tipico a Km 0 ad esempio possiamo raccontare, con dei video caricati sul nostro canale YouTube e poi condivisi su sito e pagine social, la storia dei nostri piatti principali, da dove vengono le materie prime ecc…
  • Ottimizza il sito per i device mobili. Si naviga sempre più da smartphone e tablet. Affidati a un professionista che crei il web design ideale per avere un sito ben fruibile anche dai dispositivi mobili e avrai un altro punto in più rispetto alla concorrenza. Sembra strano ma ci sono persino siti di ristoranti famosi che ancora non si visualizzano in modo ottimale su questi device.
  • Concentrati sui social, soprattutto su Instagram. I social sono un bel modo per mostrarsi, conoscere e farsi conoscere. Oltre a tenere attiva la pagina Facebook e condividere foto ed eventuali video, pubblica foto interessanti e attira clienti con Instagram (vedi https://www.nardoniweb.com/l-instagram-marketing-per-le-aziende/). Offri delle foto professionali e accattivanti di tutto ciò che fai nel tuo ristorante e mostra i suoi interni. Ingloba gli ultimi post sul tuo sito web e scrivi nella descrizione dei post su Instagram l’url del tuo sito. In questo modo potrai moltiplicare le visite al sito e al tuo account Instagram con effetti positivi.

In Conculsione…

Se sei un vero maestro del mestiere saprai benissimo che saranno i clienti i primi a fotografare i tuoi piatti e a farti buona pubblicità sul web! Fatti trovare da chi ancora non ti conosce!

Contattaci se vuoi saperne di più su come rendere efficace il sito web per il tuo ristorante.

Contattaci subito per un preventivo

6 + 4 =

Web Designer Firenze

Web Designer Firenze

Web Designer Firenze

A cosa serve il web design e come usarlo per essere al top? Web Designer Firenze

Il web design è la progettazione di un sito web, significa, cioè, progettare ciò che vede un utente quando visita un sito. Quindi, il web designer si occupa di realizzare l’interfaccia di una pagina web, si occupa di grafica e dell’organizzazione della pagina.

Dove mettere il menù di ricerca? e il tasto condividi?

User experience e user Interface

Questi sono i fattori che deve analizzare un web designer al momento della progettazione di un sito web. Web Designer Firenze

La user experience è l’esperienza dell’utente quando visita un sito. Il designer si occupa di rendere il sito facilmente visitabile, deve capire quali percorsi dovrà fare l’utente per arrivare ad una scelta e come reagirà di fronte a questi.

La user interface è la parte tecnologica, cioè è il tradurre in atti concreti il relazionarsi dell’uomo con il sito. Web Designer Firenze

Quali elementi sono fondamentali per la User interface?
  • la struttura del sito Gli utenti dedicano pochi minuti a capire cosa devono fare per avere un’informazione, quindi il sito deve essere intuitivo, semplice e facile per chiunque si interfacci.
  • i colori non devono confondere l’utente, tutto deve essere molto chiaro e semplice
  • la tipografia. Il carattere scelto, il contrasto e il colore della grafica sono il veicolo con cui si vuol comunicare un contenuto. La leggibilità è il fattore chiave nella comunicazione web.

E’ utile ricordare, poi, che oggi ogni sito deve poter essere caricato anche dai cellulari, quindi ogni pagina deve essere pensata anche per questi dispositivi.

Web Designer Firenze

I fattori da valutare per la User experience

Un web designer per far bene il proprio lavoro deve ricordarsi di essere per prima cosa un fruitore lui stesso di siti web. Web Designer Firenze

Cosa rendere la navigazione piacevole?

  • la semplicità. Poter usare facilmente una pagina per arrivare a ciò che si desidera. Questo è il desiderio primario di un utente e questo è ciò a cui si deve attenere un web designer. Web Designer Firenze
  • l’orientamento. I’utente non deve perdersi mentre naviga, va fornito un percorso chiaro e incanalato, che porti il fruitore dritto verso la meta.
  •  guide visive. Queste sono valide strategie per portare l’utente verso l’obiettivo.

Questi sono i fondamenti del web design, la base. Per essere vincenti, poi, serve un tocco di originalità e creatività e il gioco è fatto! Web Designer Firenze

CONTATTACI SUBITO

 

Contattaci subito per un preventivo

3 + 10 =

Web Designer Firenze

Web Designer Firenze

Web Designer Firenze

A cosa serve il web design e come usarlo per essere al top? Web Designer Firenze

Il web design è la progettazione di un sito web, significa, cioè, progettare ciò che vede un utente quando visita un sito. Quindi, il web designer si occupa di realizzare l’interfaccia di una pagina web, si occupa di grafica e dell’organizzazione della pagina.

Dove mettere il menù di ricerca? e il tasto condividi?

User experience e user Interface

Questi sono i fattori che deve analizzare un web designer al momento della progettazione di un sito web. Web Designer Firenze

La user experience è l’esperienza dell’utente quando visita un sito. Il designer si occupa di rendere il sito facilmente visitabile, deve capire quali percorsi dovrà fare l’utente per arrivare ad una scelta e come reagirà di fronte a questi.

La user interface è la parte tecnologica, cioè è il tradurre in atti concreti il relazionarsi dell’uomo con il sito. Web Designer Firenze

Quali elementi sono fondamentali per la User interface?
  • la struttura del sito Gli utenti dedicano pochi minuti a capire cosa devono fare per avere un’informazione, quindi il sito deve essere intuitivo, semplice e facile per chiunque si interfacci.
  • i colori non devono confondere l’utente, tutto deve essere molto chiaro e semplice
  • la tipografia. Il carattere scelto, il contrasto e il colore della grafica sono il veicolo con cui si vuol comunicare un contenuto. La leggibilità è il fattore chiave nella comunicazione web.

E’ utile ricordare, poi, che oggi ogni sito deve poter essere caricato anche dai cellulari, quindi ogni pagina deve essere pensata anche per questi dispositivi.

Web Designer Firenze

I fattori da valutare per la User experience

Un web designer per far bene il proprio lavoro deve ricordarsi di essere per prima cosa un fruitore lui stesso di siti web. Web Designer Firenze

Cosa rendere la navigazione piacevole?

  • la semplicità. Poter usare facilmente una pagina per arrivare a ciò che si desidera. Questo è il desiderio primario di un utente e questo è ciò a cui si deve attenere un web designer. Web Designer Firenze
  • l’orientamento. I’utente non deve perdersi mentre naviga, va fornito un percorso chiaro e incanalato, che porti il fruitore dritto verso la meta.
  •  guide visive. Queste sono valide strategie per portare l’utente verso l’obiettivo.

Questi sono i fondamenti del web design, la base. Per essere vincenti, poi, serve un tocco di originalità e creatività e il gioco è fatto! Web Designer Firenze

CONTATTACI SUBITO

 

Contattaci subito per un preventivo

13 + 3 =

Call Now Button
Open chat