fbpx
Hai creato il tuo sito Internet e ti piacerebbe sapere se hai fatto un buon lavoro , soprattutto per il motore di ricerca. Quindi  vuoi sapere come analizzare un sito Web, per capire se stai facendo il lavoro giusto, ed in caso dove migliorare e modificare qualcosa.

I più famosi tool
SEMrush:Come analizzare un sito web

Tra le diverse piattaforme troviamo SEMrush, che può rendere l’analisi SEO di un sito molto semplice . E’ una  piattaforma online a pagamento (parte  dai 99,95$ al mese) che ti permette di analizzare in maniera completa e professionale un sito Internet. Mette a disposizione numerosi strumenti utili per studiare il traffico Web di un sito, le parole chiave per le quali è indicizzato .

Può essere utilizzato gratuitamente per un massimo 10 operazioni al giorno. Se vorrai provarlo collegati alla sua pagina principale, effettua la registrazione e  crea un account. Per iniziare l’analisi di un sito Web, digita il suo indirizzo Web nel campo di testo in alto, in corrispondenza della voce Inserisci dominio, keyword o…, premi sul pulsante Cerca e attendi la visualizzazione del risultato. Il sito Internet verrà analizzato dal punto di vista delle principali caratteristiche SEO e, nella successiva schermata, potrai quindi visualizzare alcune informazioni, come per esempio i valori della ricerca organica,le keyword e i principali competitor.

SEOZoom:Come analizzare un sito web

Un altro strumento che mi sento di consigliarti è  SEOZoom . Parte da 29€+IVA/mese e permette di studiare in modo completo e professionale l’andamento del proprio sito Web.

Puoi però usarlo gratuitamente e senza registrazione, per analizzare il tuo sito Internet, con però, un numero limitato di ricerche al giorno. Per farlo collegati alla pagina principale e  ,nel campo di testo che trovi al centro, digita l’URL del sito Internet da analizzare e premi sul tasto Analizza.

Attendi dunque il caricamento e ti mostrerà l’ andamento del sito, con i relativi dati sul traffico e il posizionamento delle keyword. Per  sapere meglio come  funziona SEOZoom fai clic sulla sezione Help dalla barra laterale di sinistra e poi sulla dicitura Guida in linea, in modo da aprire la guida che spiega il funzionamento degli strumenti di analisi.

Google Analytics:

Un altro tool molto importante  è Google Analytics. E’ una piattaforma gratuita di Google, che serve per monitorare il traffico del proprio sito Web visualizzando statistiche dedicate principalmente ai visitatori ed al traffico.

Google Analytics è inoltre integrabile con Google Ads . Per utilizzarlo è necessario un account Google . Una volta effettuato l’accesso seleziona il sito Web di tua proprietà, facendo prima clic sul suo nominativo e poi sulla dicitura Tutti i dati del sito Web, nel caso in cui avessi aggiunto più siti Internet. Potrai vedere la home page di Google Analytics e visualizzare alcuni grafici dettagliati sull’andamento del tuo sito. Nella sezione Utenti attivi, potrai vedere il numero di utenti attivi nell’ arco di un determinato periodo di tempo. Potrai sapere i giorni e le ore in cui si concentrano le visite sul tuo sito Internet e i dispositivi dai quali viene fatto l’accesso.

Test my site with Google

Quando si vuole  analizzare un sito Web bisogna anche vederne la velocità , molto importante per evitare  l’abbandono da parte degli utenti. Per questo scopo puoi utilizzare lo strumento gratuito Test my site with Google che serve per testare la velocità di un sito Internet su dispositivi mobili, ormai maggiore fonte di traffico.

Metticela tutta e fai crescere il tuo sito! nardoniweb.com/contatti

Contattaci subito per un preventivo

8 + 14 =

Call Now Button
Open chat