fbpx
Finalmente hai il tuo sito web , l’hai fatto proprio come piace a te e l’hai pubblicato!Ma vorresti sapere quante persone vengono a visitarlo e da che  parte del mondo arrivano. Proprio per questo esiste GoogleAnalytics!Allora scopriamo insieme cos’è e come funziona Google Analytics .

Cos’è Google Analytics?

Google Analytics è uno strumento messo a disposizione da  Google gratuitamente  per tutti coloro che vogliono monitorare l’andamento di un sito Internet, sia da computer che da dispositivi mobili (come tablet o smartphone). Si può conoscere il numero di persone che accedono al proprio sito Web e per quanto tempo, avendo così la possibilità di sapere come si sono collegate, da quale nazione e addirittura conoscere in tempo reale quanti utenti sono attivi sul sito e quali pagine stanno consultando.

Ecco come funziona Google Analytics?

Prima di tutto bisogna registrarsi e accedere a Google Analytics  collegandoti al sito Web e premi sul pulsante Accedi in alto a destra, dopodiché seleziona l’account Google che intendi utilizzare, inserisci la password ad accedi.

Continua la tua  registrazione andando sulla sezione Impostazione della proprietà dove inserirai quindi il nome del tuo sito Web nel campo Nome del sito web e digita il suo indirizzo URL nel campo URL del sito web, assicurandoti che sia corretto. Nel menu a tendina presente sotto la voce Categoria del settore, seleziona la categoria del tuo sito Web scegliendo tra  Giochi, Sanità, Notizie, Scienze, Shopping, Sport etc..

Infine seleziona Italia nel menu a tendina sotto la voce Fuso orario dei rapporti. Consenti se vuoi alla condivisione dei tuoi dati Google Analytics e poi premi sul pulsante Ottieni l’ID di monitoraggio.

Nella nuova pagina che si aprirà  seleziona la voce Italia tramite il menu a tendina, e premi Accetta per concludere.

Come funziona Google Analytics

Dopo esserti registrato devi ottenere l’ID di monitoraggio, ovvero un codice alfanumerico da inserire nelle pagine del tuo sito, che riceverai subito dopo la creazione della proprietà, infatti verrai reindirizzato automaticamente alla sezione Codice di monitoraggio, nella quale potrai visualizzare il tuo ID di monitoraggio .  Se utilizzi un CMS come WordPress accedi quindi alla sezione di gestione dei file che compongono il sito, scegli il file nel quale inserire il codice e il gioco è fatto .

Applicare Analytics su WordPress:

 Applichiamo adesso Analytics.

Accedi al tuo sito e nella dashboard di WordPress fai clic su Aspetto e Editor. Assicurati che sia selezionato il tema in uso,per poi spostati nella colonna File del tema e individua il file nel quale inserire il codice.

Dopo aver inserito il tuo ID monitoraggio sul tuo sito è la volta di  tornare nella pagina di Google Analytics e fai clic su Invio traffico di prova. Mi raccomando : se sotto la voce Stato il traffico del sito passa da 0 utenti attivi a 1 attivi in quel  momento , significa che hai inserito correttamente il codice e il tuo sito  è  correttamente collegato ad Analytics.

Nella home page di Google Analytics sotto la voce Rapporti  premi  sull’ opzione In tempo reale e poi Panoramica per vedere i dati in tempo reale ovvero chi è attivo in quel preciso momento,  quali pagine sta consultando,la località dalla quale si connettono gli utenti e altro ancora. E poi  ancora andando su Dati demografici puoi capire il  sesso e l’età del pubblico .Infine  premendo su Dati geografici puoi vedere da quale paese si connettono e qual è la lingua più usata.

 Eccole qui le cose più importanti da fare  e come funziona. Adesso non ti rimane che iniziare a consultare questi dati per migiorare il tuo sito web !

Come funziona Google Analytics

Contattaci subito per un preventivo

6 + 6 =

Call Now Button
Open chat