FACEBOOK E INSTAGRAM BUSINESS

FACEBOOK E INSTAGRAM BUSINESS

FACEBOOK E INSTAGRAM BUSINESS

SOCIAL MEDIA MARKETING

Le marketing par les médias sociaux est la branche du marketing chargée de générer de la visibilité sur les médias sociaux. Le marketing sur les réseaux sociaux a pour objectif de créer des conversations avec les utilisateurs et d’établir une affinité: l’entreprise permet en effet de créer une relation qui rapproche l’expéditeur et le destinataire. C’est pourquoi aujourd’hui nous allons parler d’Instagram et de Facebook business.

business
COMMENT CRÉER VOTRE PROFIL D’AFFAIRES SUR INSTAGRAM OU FACEBOOK

Ces dernières années, la qualité et les performances des réseaux sociaux se sont améliorées de manière exponentielle notamment en ce qui concerne les profils commerciaux des pages Facebook et Instagram. Il y a quelques années encore, la différence entre les profils privés et professionnels était subtile. À ce jour, des fonctionnalités techniques supplémentaires ont été ajoutées qui peuvent faire la différence.

business

Pour créer un profil professionnel sur Instagram, vous devez vous appuyer sur un profil privé existant, sélectionnez “Basculer vers le profil de la société” dans la section Options, puis associez-le à une page Facebook. Tous ces profils sont interconnectés jusqu’à un certain point en ce sens qu’ils peuvent être gérés de manière indépendante en termes d’administration. Pour le profil Instagram nous pouvons entrer certaines données, sur Facebook nous pouvons en insérer d’autres.

En ce qui concerne notamment Instagram, il a d’abord demandé de définir trois types de données:

  • numéro de téléphone, à contacter directement;
  • e-mail;
  • indications de contact direct pour le positionnement sur google map pouvant donner plus d’informations sur la localisation;

 

business

À ce stade, il est facile de commencer par sélectionner le type de cible pouvant être atteint par la poste en termes d’âge, de sexe et de position géographique. Ces dernières étapes sont valables à la fois pour le parrainage de la page Facebook et pour la page Instagram.
Ce qui est important: investissez dans la meilleure façon de pouvoir mieux parrainer votre page. Plus nous investissons, plus le moteur de recherche nous permet une visibilité accrue.
Nouvelles importantes concernant la planification des statistiques pour évaluer les actions en accédant à des portails composés de chiffres, de graphiques, d’impressions du contenu, de visualisations, des heures préférées des suiveurs. Données importantes pour prévoir et planifier l’activité sociale et donner plus de chances d’atteindre les bonnes personnes.
QUEL TYPE DE PUBLICITÉ PUIS-JE CRÉER?
Insertions avec photos carrées et horizontales;
Publicité avec vidéo maximum 60;
Des séquences de photos et de vidéos;
Insertions dans les histoires;
Le marketing dans les médias sociaux offre de grandes opportunités. Ce n’est pas un devoir indispensable, mais cela renforce l’activité sociale pour donner de la visibilité.
Come creare file PDF

Come creare file PDF

Una volta che hai scritto un file in formato word, preferisci convertirlo in pdf in modo che nessuno può modificarlo e renderlo facilmente gestibile nel web. Il documento Pdf può essere letto da tutti i sistemi operativi Windows, MacOs, Linux e addirittura tablet e smartphone. Sotto ti illustreremo come è semplice convertire e modificare file in formato pdf partendo dai documenti office, foto e pagine web.

Gli utenti che utilizzano il sistema operativo Windows dalla versione 2007 in poi nel programma di videoscrittura Microsoft word possono trovare la voce Esporta (in alto a sinistra della pagina). Proseguendo compare il bottone crea PDF/XPS, selezionano la cartella in cui salvare il documento, scelgono il nome nel campo Nome file e cliccano sul pulsante Pubblica per terminare. Se invece possiedono Windows 10, senza installare software aggiuntivi hanno una stampante virtuale per creare file pdf, basta che selezionano Microsoft Print to PDF o Salva come PDF, per stampare o salvare il file. Oppure se non hanno una versione recente di Windows 10 possono installare sul proprio computer doPDF , una stampante PDF virtuale con le stesse funzionalità di quella incorporata dentro a Windows 10, completamente gratis e utilizzata per scopi professionali e commerciali.

Le persone che utilizzano un Mac, non devono disperarsi, perché al suo interno contiene già una stampante virtuale. Una volta che sono andati nella funzione stampa, aprono il menù in basso a tendina PDF e cliccano sull’opzione Salva come PDF.

Se utilizzi Android su Tablet o Smartphone, non ci crederai ma esiste la possibilità di creare file PDF. Pigiando sul pulsante della condivisione o la voce Condividi richiami il comando Stampa, nella schermata successiva compare l’opzione Salva in PDF o Salva come PDF, e poi clicca su PDF.

Esistono altre applicazioni gratuite per creare file PDF, basta installare delle semplici stampanti virtuali, per Windows una delle più affidabili è Bullzip PDF Printer. Una volta terminata la procedura di installazione vai sul comando Stampa dal menù file. Dopo scegli Bullzip PDF Printer come stampante e clicca sul pulsante Salva per esportare il documento.

Un altro programma per stampante virtuale è il PDF24 Creator, una volta installato bisogna eseguire la stessa procedura del precedente, dal comando stampa del menù file. Ci sono anche operazioni di editing come: spostare, rimuovere o ruotare le pagine, aggiungere le pagine da altri file, firmare documenti, aggiungere filigrane, combinare i file con documenti digitali, unire o fondere più file, importa da scanner o fotocamera, fare catture di schermo.

Se vogliamo avere un logo dei nostri documenti PDF possiamo utilizzare il programma DesignPDF 24.

Infine esistono alcuni programmi che ti permettono di fare modifiche sui file pdf riservati ai tablet e smartphone:

  • Notability applicazione per Iphone e Ipad, aggiunge testi (scritti anche a mano libera), evidenziazioni e annotazioni al costo di 2,99
  • Papyrus applicazione per Android, scrive documenti a mano libera o con uno stilo e le esporta in PDF, gratis per queste funzioni, se vogliamo fare altro bisogna pagare
  • Xodo PDF aggiunge testi, evidenziazioni e note. E’ gratis su Android, Iphone/Ipad e Windows.

 

Come creare contenuti di valore

Come creare contenuti di valore

Creare contenuti di valore è davvero così importante?

Contenuti, contenuti e ancora contenuti. Parola d’ordine nell’era web e fattore critico di successo dell’economia digitale, creare contenuti di valore è divenuto una necessità per chi fa advertising online.

“Content is king”: Il content marketing è una tipologia di marketing che prevede la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali al fine di acquisire clienti e monetizzare un sito web

Cosa vuol dire contenuti di valore

Un contenuto multimediale è di valore quando crea engagement, è questa la parola magica dei marketers internazionali. In altre parole il valore si misura in termini di capacità del contenuto di creare seguito, condivisioni, commenti e influenzare il comportamento di acquisto

Ricetta per creare contenuti di valore

Non esiste una procedura standard per creare contenuti, niente regole o fax-simile da seguire. La viralità di un contenuto può anche essere casuale, ma alla base c’è sempre una precisa strategia e competenze di alto livello. Il segreto, nel mondo delle campagne pubblicitarie online e sui social, è essere sempre a conoscenze delle ultime tendenze

Ultime tendenze nel content marketing:
I video

I contenuti che generano più engagement sono i video: ancor più delle immagini, catturano l’attenzione e stimolano l’interazione dell’utente perché raccontano e coinvolgono, raccogliendo like, commenti e condivisioni.

Ma se in passato il consiglio era quello di realizzare video brevi di pochi secondi, immediati e semplici da fruire, oggi non sembra essere più così: accanto ai format brevi, l’utente apprezza sempre di più video e quindi esperienze di più lunga durata, magari in serie.

In sintesi, gif animate e brevi slide show per pubblicità; video lunghi e seriali per emozionare e costruire relazioni di lunga durata con i clienti.  Ma anche video marketing con live streaming  e non solo su Facebook.

Se vuoi approfondire > https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

Che tu sia un imprenditore, un libero professionista o un privato, il consiglio migliore che possa darti è rivolgerti a persone esperte che lavorano in questo campo da anni e mettono la loro conoscenza a disposizione di privati e imprese a costi vantaggiosissimi: Nardoniweb è la web agency leader nel settore.> https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

Hai ancora dei dubbi? Vuoi altri consigli? Siamo disposti a darteli gratuitamente, scambiamoci informazioni, parliamo dei tuoi progetti, analizziamo le opportunità insieme senza impegno, assistenza 24h
> https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

Creare contenuti di valore

come creare contenuti di valore gratis firenze toscana prezzo basso guadagno internet facebook instagram youtube

Piattaforme e commerce

Piattaforme e commerce

Cosa sono le piattaforme e commerce e come funzionano

Le piattaforme e commerce rappresentano il primo passo fondamentale per implementare un sito di vendita online di successo. Sebbene siano tante ed ulteriori le considerazioni e i fattori di cui tenere conto per pianifacare una strategia e-commerce vincente, la selezione di  una tra le diverse piattaforme e-commerce è forse quella più alla base ( ma non per questo di minore rilevanza, anzi).

Le piattaforme e commerce mettono a disposizione importanti strumenti di controllo per personalizzare l’aspetto e lo stile grafico del negozio. Inoltre offrono un ventaglio di opzioni di configurazione accessibili a tutti che le rendono personalizzabili e costantemente aggiornabili.

Molti danno questa scelta come qualcosa di scontato, anche se in realtà non ne conoscono a fondo le caratteristiche peculiari. Andiamo più nel dettaglio

 

Piattaforme e commerce – La guida aggiornata per il tuo business

 

Le piattaforme per fare e-commerce sono di 3 tipologie:

Piattaforme e-commerce open-source
Le soluzioni open source sono di gran lunga le più utilizzate. L’open source, infatti, porta con sè innumerevoli vantaggi. La caratteristica è che il codice del sito è accessibile a chiunque e chiunque può modificarlo per adattarlo alle proprie esigenze ed usarlo senza alcun tipo di vincolo. Questo modo di approcciarsi allo sviluppo dei software permette di avere a disposizione un programma dalle potenzialità praticamente illimitate. Intorno ad esso si creano comunità di persone che supportano tutte le fasi di sviluppo, dalla concreta scrittura del codice alla redazione dei manuali d’uso. Quindi flessibilità, supporto e libertà

Piattaforme e-commerce closed-source
Le modalità di erogazione dei software per l’ecommerce closed source sono varie ma tutte hanno in comune l’indisponibilità del codice sorgente del programma. Q uesto si traduce nell’impossibilità di gestire autonomamente e al meglio il negozio e nell’essere legati  a chi ti fornisce il software per qualsiasi esigenza

Piattaforme e-commerce SaaS – Software as a Service
Le piattaforme SaaS  sono gestite interamente dall’azienda che le eroga, e ciò che devi fare è semplicemente caricare i prodotti e provvedere alle configurazioni di base come spedizioni, pagamenti, contatti, email transazionali. Alcuni di questi software vengono offerti con piani di prezzo freemium: fino a certe soglie (numero di prodotti, numero di ordini, numero di clienti) sono gratuiti. Una volta superate, si comincia a pagare il canone mensile che cresce con l’aumentare dei volumi. Altri, invece, offrono precedentemente un periodo di prova gratuito a cui segue il canone regolare. Può essere prevista una commissione sulle vendite

Se vuoi approfondire > https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

Hai ancora dei dubbi? Vuoi altri consigli?

 

lowSiamo disposti a darteli gratuitamente, scambiamoci informazioni, parliamo dei tuoi progetti, analizziamo le opportunità insieme senza impegno
> https://www.nardoniweb.com/contatti-lca/

piattaforme e commerce web internet online guida migliore migliori gratis gratuita gratuite pagina vetrina sito

Che tu sia un imprenditore, un libero professionista o un privato, il consiglio migliore che possa darti è rivolgerti a persone esperte che lavorano in questo campo da anni e mettono la loro conoscenza a disposizione di privati e imprese a costi vantaggiosissimi: Nardoniweb è la web agency di Firenze leader nel settore.

[contact-form-7 id=”6737″ title=”Send request: 2 column LUIGI CHRISTIAN ACETO”]

Come creare file PDF

Convertitore PDF: converti on line in formato PDF gratis

Hai scritto una tesina per scuola, lavoro o altro e devi inviarla via mail oppure la vuoi inserire in una chiavetta e metterla in un contesto più formale e non modificabile? Oppure devi inviare un curriculum vitae in formato europeo a qualche azienda? Non accontentarti di un semplice file word. Cerca un ottimo convertitore pdf per convertire i tuo file on line in formato PDF gratis.

Di seguito ti illustreremo come è semplice trovare un convertitore pdf on line gratis partendo dai documenti office, foto e pagine web.

Su Internet trovi diverse applicazioni gratuite dove puoi inserire il tuo file PDF, cliccando su un apposito pulsante dove ti permette di caricare uno o più file.Una volta terminato il processo della conversione puoi scaricarli anche tutti insieme tramite il formato ZIP (racchiude più documenti insieme) oppure singolarmente.

I programmi che utilizzano un convertitore PDF on line gratis molto affidabili sono i seguenti:

Convertitore PDF: converti on line in PDF gratis

  • Online2PDF vai sul pulsante Seleziona file e inserisce i file o i file da convertire. Bisogna rispettare alcune condizioni, la dimensione di ogni documento non deve superare 100 MB, mentre se vuoi inserire più file da convertire (massimo 20) ed aggiungerle ad un unico file PDF consigliano di rispettare le 150 MB. Una volta terminato l’upload dei file clicca sul pulsante rosso Converti e il risultato è stato ottenuto.
  • Small PDF. Questo sito è ancora più semplice! Puoi spostare col mouse il file in questione all’interno del riquadro arancione in home page ed il gioco è fatto.
  • PDF Converter Il funzionamento è lo stesso di SmallPDF tranne utilizza un riquadro blu per caricare i file. Sotto ci sono tre icone, dove puoi prelevare i tuoi file anche da altre applicazioni on line come Google Drive, Dropbox, o URL (se i nostri file si trovano all’interno di un sito web, bisogna indicare la posizione del file). Inseriamo il file all’interno del riquadro blu e attendiamo la conversione in PDF.
  • TOPDF Puoi caricare sino a 20 file insieme da convertire, trovi una lista di formati input supportati, una volta terminata la conversione puoi scaricarli uno ad uno oppure utilizzare un archivio ZIP.
  • I love PDF Basta trascinare il file in format Word, Power Point, Excel o Jpg all’interno del box della conversione, ti chiederà il grado e la pesantezza di conversione. Attendi pochi secondi e il PDF è pronto.

Infine esistono alcuni programmi che ti permettono di fare modifiche sui file e utilizzano un convertitore on line pdf gratis riservati ai tablet e smartphone:

  • Notability applicazione per Iphone e Ipad, aggiunge testi (scritti anche a mano libera), evidenziazioni e annotazioni al costo di 2,99
  • Papyrus applicazione per Android, scrive documenti a mano libera o con uno stilo e le esporta in PDF, gratis per queste funzioni, se vogliamo fare altro bisogna pagare.
  • Xodo PDF aggiunge testi, evidenziazioni e note. E’ gratis su Android, Iphone/Ipad e Windows.

[contact-form-7 id=”7650″ title=”Send request: 2 column MICHELE BACCONI”]

Call Now Button