fbpx
Google My Business: la base per local marketing

Google My Business: la base per local marketing

Google My Business rappresenta il punto di partenza per qualsiasi azienda che voglia avere una base solida di presenza su Google, motori di ricerca e Google Maps.

Grazie a Google My Business è l’azienda stessa che comunica con gli utenti attraverso le informazioni che rende disponibili su Google. Indirizzi, orari, siti web, immagini e tanto altro aiutano ad aumentare la reperibilità e notorietà da un’azienda ed a consolidare l’interazione con gli utenti grazie a recensioni e post.

Google My Business è alla base per ogni strategia di local SEO (ne abbiamo parlato in questo articolo).

La Local SEO, per la sua funzione, e Google My Businness risultano molto utili per tutte le attività che operano a livello locale e che hanno l’obiettivo di promuovere il loro brand e lavoro:

  • hotel
  • artigiani
  • negozianti
  • commercialisti
  • avvocati
  • scuole guida
  • fotografi
  • ristoratori.

Grazie a questa dashboard, totalmente gratuita, i proprietari di un’attività Local possono gestire le proprie informazioni e aumentare l’ottimizzazione nel posizionamento nei motori di ricerca.

Più si è bravi a fornire informazioni, rispondendo esattamente alle domande delle ricerche degli utenti, più aumenterà la probabilità di attrarre potenziali clienti.

Creando un profilo della tua attività su questa piattaforma, sarai direttamente presente anche su Google Maps. Viene da sé che fornire più informazioni possibili è molto importante. Assicurati quindi di essere soddisfacente ed esaustivo su questi campi:

  • crea una descrizione dettagliata;
  • scegli la corretta categoria;
  • carica delle belle foto;
  • inserisci gli orari di apertura e chiusura;
  • inserisci numero di telefono e contatti;
  • aggiorna spesso il profilo.

Su Google My Business sono importantissime anche le recensioni degli utenti. Se sono buone aumentano la reputazione dell’attività, stimolando l’indicizzazione e attraendo sempre più utenti. In base a dati statistici, ben il 97% degli utenti sostiene di prendere in considerazione le recensioni sul web per scegliere a chi rivolgersi per un dato prodotto o servizio.

Un consiglio è quello di attivare le notifiche via e-mail per sapere subito quando un utente invia il proprio feedback. Di conseguenza potrai capire subito ciò che funziona e ciò che, invece, merita di essere modificato. Anche la gestione corretta dei Social Network è fondamentale.

I vantaggi di Google My Business

  • E’ gratis. Google mette a disposizione di tutti uno strumento semplice, efficace, utilissimo senza chiedere soldi.
  • Brand Awareness. Essere presente con questa piattaforma su Google significa essere più visibili sul web.
  • Local SEO. Avere una scheda su My Business aiuta enormemente l’ottimizzazione nel posizionamento della propria attività a livello di ricerche locai.
  • Ricerche su Mobile. My Business aiuta ad essere trovati anche nelle ricerche effettuate da smartphone e tablet.
  • Più sedi, unica gestione. Per società che possiedono più sedi sparsi nel territorio, Google My Business permette una gestione unificate di tutte attraverso un unico indirizzo.
  • Tutto in uno. Grazie a questa dashboard un’azienda può spiegare più cose possibili ad un utente e rispondere alle sue domande ed esigenze.
  • Statische, Insights. Attraverso un profilo su My Business potrai vedere e calcolare tantissimi dati: dalle chiamate alle richieste di indicazioni, alle visualizzazioni e click.

 

Contattaci subito per un preventivo

6 + 3 =

Local SEO: cos’è e come funziona?

Local SEO: cos’è e come funziona?

La Local SEO riguarda il posizionamento geolocalizzato (locale) di un sito web sui motori di ricerca. Obiettivo: visibilità nelle ricerche in zone geografiche determinate.

La Local SEO consente di posizionare il sito della propria azienda nelle ricerche sui motori di ricerca in modo da guadagnare visibilità con potenziali clienti in precise zone geografiche. Si tratta quindi di un approccio di web marketing molto mirato. Viene da sé la principale differenza con la SEO (Search Engine Optimization) che si occupa dell’ottimizzazione del posizionamento di siti web su ricerche nazionali, non circoscritte ad un determinato territorio.

Vediamo allora nel dettaglio a chi è destinato e come funziona.

Chi usufruisce del Local SEO?

La Local SEO, per la sua funzione, risulta molto utile per tutte le attività che operano a livello locale e che hanno l’obiettivo di promuovere il loro brand e lavoro:

  • hotel
  • artigiani
  • negozianti
  • commercialisti
  • avvocati
  • scuole guida
  • fotografi
  • ristoratori.

Questi sono solo alcuni esempi delle tante attività che hanno interesse ad essere conosciuti nel loro territorio. Anche attività che hanno filiali in diverse città possono trarre vantaggi dalla Local SEO: basterà ottimizzarla in ogni città differente.

Spesso gli utenti nelle loro ricerche digitano, ad esempio, “meccanico Firenze” o “hotel Roma”. Proprio con questa specifica delimitazione territoriale si determina un tasso di conversione più alto rispetto a quelle generiche.

La Local Searh e SEO stanno ottenendo sempre più successo grazie alla diffusione degli smartphone.

Come funziona la Local SEO?

Ecco i punti fondamentali per portare avanti una corretta Local SEO.

Scheda Google My Business. Con questa piattaforma potrai creare un profilo della tua attività che sarà poi inserita sulla mappa di Google. Fornire più informazioni possibili è molto importante:

  • crea una descrizione dettagliata;
  • scegli la corretta categoria;
  • carica delle belle foto;
  • inserisci gli orari di apertura e chiusura;
  • inserisci numero di telefono e contatti;
  • aggiorna spesso il profilo.

Rilevanza, distanza e prominenza. Questi tre fattori sono combinati insieme da Google in modo da offrire all’utente il miglior risultato possibile in base alla sua ricerca.

  1. La rilevanza o pertinenza riguarda quanto la scheda local corrisponde a ciò che viene cercato sul browser.
  2. La distanza riguarda quanto è distante il risultato della ricerca dalla località utilizzata per la ricerca. Se viene ricercato “dentista Firenze” compariranno solo i risultati di quella città e non altre. Se, invece, non viene specificato il luogo, Google fornirà risultati in base all’indirizzo IP o la localizzazione dello smartphone.
  3. La prominenza o importanza. Fattore che indica quanto un’attività è conosciuta: articoli in cui è menzionata, recensioni e valutazioni positive influiscono notevolmente.

Ottimizza il sito per smartphone e tablet. E’ ormai fondamentale questo passo. Rendi le informazioni come orari di apertura e numero di telefono subito ben visibili: l’utente vuole ottenere info velocemente.

Utilizza Google Keywords Planner per le parole chiave. Google Keywords Planner fornisce una lista di parole chiave in base alla categoria. Utilizza più filtri possibili.

Ottimizzazione On Page. Ottimizza il sito web: usa il nome della città nel title tag, nella meta description, in H1 ed eventuali H2 ecc., nelle immagini, nel testo e nell’url.

Apri profili Social. Crea una pagina su Google Plus, Facebppk, Twitter e magari anche su Instagram.

 

Contattaci subito per un preventivo

2 + 3 =

SEO e SEM Specialist: i maghi del web

SEO e SEM Specialist: i maghi del web

Gli specialist del web marketing che lavorano sui due rami più importanti: SEO e SEM. Ma chi sono queste due figure? Cosa fanno e quanto guadagnano?

SEO e SEM specialist si occupano rispettivamente Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. Abbiamo approfondito nel dettaglio queste strategie in due articoli (qui per SEO e qui per SEM). Brevemente:

  • la SEO si occupa di accrescere la visibilità delle pagine di un sito nei risultati dei motori di ricerca. Comprende sia elementi creativi, sia tecnici, ma entrambi non a pagamento.
  • la SEM, invece, include tutte le azioni che mirano a indirizzare traffico qualificato verso un dato sito web. Fanno parte di questa strategie link building, landing page, Social media marketing.

SEO e SEM sono servizi differenti ma interdipendenti.

SEO specialist

Lo specialist SEO è colui che:

  • riesce a curare ed a migliorare il posizionamento del sito sui motori di ricerca
  • è in grado di attrarre utenti realmente interessati a ciò che un’azienda offre
  • si occupa del sito e lo ottimizza.

Le sue principali competenze riguardano:

  • ogni aspetto del sito in modo da ottimizzare l’esperienza dell’utente
  • saper interpretare le SERP (cioè le pagine dei risultati sui motori di ricerca)
  • l’HTML
  • capacità di studiare la concorrenza
  • SEO Audit per controllare lo stato di salute di un sito
  • curare l’attività di link building
  • creare e curare un piano editoriale
  • usare i principali seo tool, excel e strumenti di analisi tecnica
  • usare Google Analytics e Google Tag Manager
  • saper scrivere, in modo accattivante.

SEM specialist

Il lavoro di questa figura consiste principalmente nel pianificare campagne pubblicitarie online, pay per click o attraverso newsletter, riuscendo ad incrementare la popolarità di un sito e valutando, grazie ad appositi strumenti analitici, i risultati della sua attività.

Si tratta di una figura poliedrica con spiccate doti comunicative e di analisi. Le sue attività riguardano:

  • pianificazione di strategie di web marketing, social media marketing e search engine marketing. La principale piattaforma utilizzata è Google Adwords, il servizio di pubblicità online del famoso motore di ricerca.
  • pianificazione campagne Pay-per-click, con gestione del budget e monitoraggio.
  • Misurazione costante dei risultati attraverso, principalmente, Google Analytics, in modo da modificare gli aspetti della campagna che non funzionano.
  • Attività SEO se necessaria.

Quando guadagnano gli specialisti del web?

I dati mostrano che un  SEO-SEM specialist nel primo anno, da 0 a 18 mesi, guadagna tra i 20 e 25 mila euro all’anno.

Dai 18 ai 36 mesi la cifra si aggira sui 26-30 mila euro annui.

Dai 3 anni di esperienza in su si può guadagnare circa 35 mila euro annui fino ad arrivare, dai 5 ai 9 anni di esperienza, a 60.000/80.000 euro all’anno.

Ricordiamoci che sono professioni sempre più richieste nel mercato. La sfida di questi professionisti è quella di proporre un valore reale ai clienti, partendo da un bisogno comunicativo/commerciale per elaborare una adeguata strategia di marketing.

Contattaci subito per un preventivo

12 + 5 =

Come inserire pubblicità sul proprio sito

Come inserire pubblicità sul proprio sito

Guadagnare con il tuo sito è possibile!

La via più diretta e immediata per far sì che ciò avvenga è quella di inserire pubblicità sul proprio sito Web. Una delle alternative possibili è quella di inserire banner pubblicitari.

Vediamo come, ecco alcuni strumenti indispensabili e consigli utili.

Partiamo dalle basi: uno strumento fondamentale e facilmente accessibile è Google AdSenseGoogle AdSense è il circuito pubblicitario di Google che mette in comunicazione gli inserzionisti con i gestori di siti Internet che vogliono inserire pubblicità sul proprio sito guadagnando.

Prima di tutto devi portare a termine la procedura di registrazione a Google AdSense. Una volta fatto ciò potrai cominciare a guadagnare seguendo questi step:

  •   Scegli i tipi e i formati di annunci che Google ti mette a disposizione. Puoi scegliere tra annunci di testo e display, o una combinazione dei due. Il giusto mix fa la differenza ;
  •  Copia e incolla il pezzo di codice che ti verrà fornito sul tuo sito, nel punto in cui vuoi che vengano visualizzati gli annunci. Ѐ opportuno gestire strategicamente questo aspetto per far sì che il banner sia accattivante agli occhi dei tuoi visitatori;
  • Gli inserzionisti fanno offerte per il tuo spazio pubblicitario partecipando a un’asta in tempo reale, potrai scegliere tra quelli che più sono idonei al profilo dei visitatori del tuo sito.

Gestire questi aspetti in realtà è meno facile di quanto sembri.

Per ottimizzare i tuoi guadagni con i banner dovrai fare alcune considerazioni fondamentali. Prima di inserire pubblicità sul proprio sito è indispensabile conoscere le caratteristiche dei propri visitatori : profilo, sesso, età, abitudini, interessi e il modo in cui interagiscono col sito (fascia oraria di maggior afflusso, tempo medio speso sul sito, numero medio delle pagine visualizzate, ecc…).

Non dimenticare Devi conoscere gli analatycs  del tuo sito ed inoltre aumentare il tuo traffico attraverso un’ottimizzazione SEO, posizionando la tua pagina tra i primi risultati di Google tramite AdWords, e così via.

Se vuoi approfondire > https://www.nardoniweb.com/contatti

Hai ancora dei dubbi? Vuoi altri consigli? Siamo disposti a darteli gratuitamente, scambiamoci informazioni, parliamo dei tuoi progetti, analizziamo le opportunità insieme senza impegno
https://www.nardoniweb.com/contatti

Che tu sia un imprenditore, un libero professionista o un privato, il consiglio migliore che possa darti è rivolgerti a persone esperte che lavorano in questo campo da anni e mettono la loro conoscenza a disposizione di privati e imprese a costi vantaggiosissimi: Nardoniweb è la web agency di Firenze leader nel settore.
> https://www.nardoniweb.com/contatti

inserire pubblicità sul proprio sito guadagnare facile gratis google adsense come funziona

inserire pubblicità sul proprio sito > inserire pubblicità sul proprio sito > inserire pubblicità sul proprio sito > inserire pubblicità sul proprio sito

Contattaci subito per un preventivo

12 + 15 =

Come inserire pubblicità sul proprio sito

How to insert advertising on your site

Website Ads You can get online with your website!

The most direct and immediate way to make this happen is to place advertisements on your website. One of the possible alternatives is to insert banner ads.

Let’s see how, here are some indispensable tools and useful tips.

Let’s start from the basics: a fundamental and easily accessible tool is Google AdSense. Google AdSense is the advertising circuit of Google that connects advertisers with Internet site managers who want to place advertising on their site earning.

First of all you need to complete the registration procedure for Google AdSense. Once you do that you can start making money by following these steps:

  •  Choose the types and formats of ads that Google makes available to you. You can choose between text and display ads, or a combination of the two. The right mix makes the difference;
  • Copy and paste the piece of code that will be provided on your site, where you want the ads to appear. It is advisable to strategically manage this aspect so that the banner is catchy in the eyes of your visitors;
  • Advertisers make offers for your advertising space by participating in a real-time auction, you can choose from those that are most suitable for the profile of visitors to your site.

Managing these aspects is actually less easy than it looks.

To optimize your earnings with banners you will have to make some fundamental considerations. Before inserting advertising on your site it is essential to know the characteristics of its visitors: profile, sex, age, habits, interests and the way they interact with the site (time slot of the largest influx, average time spent on the site, average number of pages displayed, etc …).

Do not forget you need to know the analatycs of your site and also increase your traffic through SEO optimization, positioning your page among the first results of Google through AdWords, and so on.

If you want to deepen > https://www.nardoniweb.com/contatti

Do you still have doubts? Do you want more tips? We are willing to give it to you for free, exchange information, talk about your projects, analyze opportunities together without commitment
> https://www.nardoniweb.com/contatti

Whether you are an entrepreneur, a freelancer or a private individual, the best advice you can give is to consult experts who have worked in this field for years and put their knowledge at the disposal of private individuals and companies at very advantageous prices: Nardoniweb is the web Florence agency leader in the field.
https://www.nardoniweb.com/contatti

enter advertising on your site earning easy free google adsense how it works

insert advertisements on your site> place advertisements on your site> place advertisements on your site> place advertisements on your site

Contattaci subito per un preventivo

15 + 5 =

Call Now Button
Open chat